Summertime Rolls: il mio punto di vista sulla fotografia analogica

Da qualche giorno ho aperto un nuovo blog, si chiama Summertime Rolls e sara’ un sito di sproloqui quasi seri e tecnicismi un po’ punk sulla fotografia in generale e su quella analogica in particolare.

Il nome del blog e’ tratto direttamente da una canzone dei Jane’s Addiction permettendomi di giocare sulla mia prima esperienza concreta come fotografo “analogico” (si riferisce letteralmente ai primi rullini che ho scattato qualche estate fa).

Ci saranno inizialmente 3 sezioni

  • Talking To Myself: idee, sproloqui, flussi di pensieri e ragionamenti sulla fotografia
  • Pocket Full Of Fatcaps: trucchi, stratagemmi e capriole per piegare la macchina alla nostra volonta’
  • Built To Last: prove poco tecniche ma molto pratiche di vecchie macchine analogiche

Il fatto che le varie sezioni abbiano titoli di canzoni punk/hardcore e’ indicativo del tenore che avranno i miei post: diretti, grezzi, a volte scanzonati, assolutamente non patinati, tecnici ma mai ossessivamente precisi.

Questo perche’, per quanto io ritenga importante la parte teorica della fotografia, penso che la tecnica sia inutile senza una buona dose di cuore e “pancia”.

Beh… buona lettura 😉       ->         https://summertimerolls.wordpress.com

0005290-0031

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s